Indefinito mood [Mental disorder]

Pubblicato: 30 novembre 2006 in Deliri in libera associazione, Versi in delirio
Tag:, ,

Luce
cade dai miei occhi socchiusi
tentando
di farsi strada tra intricate selve d’ansia.
Respiro
roventi folate di sabbia amara
che stride tra i denti.
Osservo stanco
l’autunno che deflora corpi impauriti,
mancanti remore di lontani addii.
Leggo in me
parole senza senso
accostate l’un l’altra,
affollate nel cranio insolente.

Sangue brulicante di dubbiosi vermi
scorre mesto tra le mie dita.
Nel vuoto danzante,
sogno ricordi
riempiendomene,
maledicendo soffuse entità venefiche,
fallaci, menzognere.
Seppellisco luci nascoste
nel tentativo di mantenere viva l’oscurità.
E canto
elegie antiche, di disperato affanno.

[Wanderer 30/11/2006, 00:33]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...