Sclero [Burn-out Time]

Pubblicato: 26 dicembre 2006 in Deliri in libera associazione, Riflettendo
Tag:,
Stanco.
Sono stanco.
Sono stanco dei fallimenti.
Sono stanco di girare a vuoto come un topo impazzito in un oscuro labirinto.
Sono stanco di MENDICARE attenzione, amicizia, affetto, AMORE…
Sono stanco di scegliere sempre le persone SBAGLIATE, nel momento sbagliato.
Sono stanco che sia SEMPRE il momento sbagliato.
Sono stanco di quelle donne che vogliono qualcosa da chi non è disposto a darglielo, e ciò nonostante gli si massacrano dietro. E poi, quando trovano qualcuno che potrebbe dar loro quel qualcosa che hanno sempre voluto, alla fine gli cagano sopra allegramente perché in fondo a loro interessano ben altri generi di persone, anche se per queste persone piangeranno, soffriranno, moriranno dentro senza avere NULLA di ciò che tanto anelavano.
Sono stanco del vuoto.
Sono stanco del dolore.
Sono stanco della solitudine.
Sono stanco della falsità e del’ipocrisia.
Sono stanco di chi vive di paure.
Sono stanco di schiantarmi sempre contro muri di gomma.
Sono stanco di combattere contro i mulini a vento.
Sono stanco di me.
Sono stanco della mia vita.
Sono stanco di sentirmi dire che non ho il diritto di farne ciò che voglio, e che soprattutto non ne posso disporre a mio piacimento, che non è mio diritto cancellarla quando più mi faccia comodo, quando ne ho davvero abbastanza.
Sono stanco di chi pretende di decidere per te, quando poi non riesce a neppure decidere per sé.
Sono stanco di chi non decide.
Sono stanco di tutto questo, e di altro ancora.
E nonostante tutto, sembra che qualcuno abbia deciso che io debba ancora andare avanti così ad libitum.
E va bene… accontentiamolo… andiamo avanti e continuiamo in questa infinita morte interiore, senza nemmeno il conforto della pace che dovrebbe conseguire ad una VERA morte.
Vaffanculo a TUTTO, vaffanculo a TUTTI, vaffanculo a ME STESSO, soprattutto.
Vaffanculo.
[Wanderer, 26/12/2006, 03:55]
Annunci
commenti
  1. Monica ha detto:

    Decidere di smettere di piangersi addosso? Decidere di rischiare a cambiar vita?Non è che magari, a volte, ci sguazziamo un po\’ in questo mal di vivere perché siamo troppo pigri o poco coraggiosi per cambiar strada?

    Mi piace

  2. Wanderer ha detto:

    Ti sfugge un semplice, apparentemente insignificante particolare, tesoro: cambiare vita non equivale purtroppo ad essere in grado di cambiare le persone che incontri giorno dopo giorno, nè, meno che mai, essere in grado di cambiare il proprio tipo di reattività ad esse.
    Se il mio "piangermi addosso" dipendesse esclusivamente da problemi MATERIALI, probabilmente sarei il primo a darti ragione, dal momento che i miei mea culpa li faccio – anche se non sembrerebbe – più e più volte al giorno.
    Indubbiamente manco – e ho mancato – di coraggio nel trascinarmi dietro per così tanti anni questa inutile vita condotta in questi inutili attuali termini. Ma dubito che ciò possa essere la reale causa degli innumerevoli fallimenti nelle relazioni interpersonali, e di certi fin troppo diffusi comportamenti di MERDA da parte di tanta, TROPPA gente.
    La vera causa del mio male di vivere probabilmente sta in gran parte nella mia assoluta INCAPACITA\’ di essere INSENSIBILE a ciò che mi si presenta davanti, alla mia RACCAPRICCIANTE testardaggine nel voler sempre sperare di poter costruire qualcosa di decente con le persone con cui provo regolarmente a relazionarmi, alla mia incredibile capacità di scegliere sempre le persone SBAGLIATE per tentare di costruirci qualcosa, che sia amore o amicizia poca differenza fa.
    Ma forse sarò io ad essere sbagliato, forse hai ragione tu: magari mi sto solo piangendo addosso, e il mondo in fondo è buono e pulito. Chissà… ^_*

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...