Imperdonabile [Sick Love]

Pubblicato: 7 ottobre 2007 in Songs for the Bleeding Hearts
Tag:,
Apocalyptica feat. Cristina Scabbia (of Lacuna Coil) 

S.O.S. (Anything But Love)

Bound to your side and
Trapped in silence
Just a possession
Is the sex or only violence
That feeds your obsession?
You send me to a broken state
Where I can take the pain
Just long enough
That I am numb
That I just disappear

So go on and fight me
Go on and scare me to death
Tell me I asked for it
Tell me I’ll never forget
You could give me anything but love
Anything but love

Does it feel good tonight
Hurt me with nothing?
Some sort of sick satisfaction
You get from mind fucking
Oh stripped down to my naked core
The darkest corners of my mind are yours
That’s where you live, that’s where you breathe

So go on and fight me
Go on and scare me to death
Dare me to leave you
Tell me I’d never forget
You could give me anything but love
Anything but love

Without any faith
Without any light
Can dare me to live
I’m living a lie
Inside I am dead

So go on and fight me
Go on and scare me to death
I’ll be the victim
You’ll be the voice in my head
You could give me anything…
But love
Anything but love

S.O.S. (Qualunque cosa, ma non amore)

Costretta al tuo fianco e
Intrappolata nel silenzio
Solo una possessione
E’ il sesso o solo la violenza
Che nutre la tua ossessione?
Mi hai ridotto ad uno stato spezzato
Dove posso sopportare il dolore
Abbastanza a lungo
Fino a che non divento insensibile
Finchè semplicemente sparisco

Allora vai avanti e combattimi
Vai avanti e terrorizzami a morte
Dimmi che l’ho chiesto io
Dimmi che non dimenticherò mai
Potresti darmi qualunque cosa, tranne l’amore
Qualunque cosa, ma non amore

Ti fa star bene stanotte
Farmi del male col niente?
Una sorta di malata soddisfazione
Che ottieni confondendomi all’estremo la mente
Oh spogliata fino alla mia nuda interiorità
I più oscuri angoli della mia mente sono tuoi
E’ lì che vivi, è lì che respiri

Allora vai avanti e combattimi
Vai avanti e terrorizzami a morte
Sfidami a lasciarti
Dimmi che non dimenticherei mai
Potresti darmi qualunque cosa, tranne l’amore
Qualunque cosa, ma non amore

Senza alcuna fiducia
Senza alcuna luce
Puoi sfidarmi a vivere
Sto vivendo una menzogna
Dentro sono morta

Allora vai avanti e combattimi
Vai avanti e terrorizzami a morte
Io sarò la vittima
Tu sarai la voce nella mia testa
Potresti darmi qualunque cosa…
Tranne l’amore
Qualunque cosa ma non amor
e

 

Annunci
commenti
  1. Valentina ha detto:

    Troppo bella qsta canzone..lei è bravissima e gli Apocalyptica sono mitici!!!!!!!http://vidsearch.myspace.com/index.cfm?fuseaction=vids.individual&videoid=24277456

    Mi piace

  2. Wanderer ha detto:

    D\’accordissimo con te.
    La magnifica voce di Cristina ben si addice alle intense atmosfere create dagli archi degli Apocalyptica.
    E il testo è intriso di un senso di così profonda sofferenza da dare dei fortissimi brividi ad ogni ascolto.
    Penso sia la più bella canzone che gli Apocalyptica abbiano mai suonato con performers ospiti.
     
    Grazie per la visita, e un bacio.
    Spero di rivederti presto per questi luoghi…

    Mi piace

  3. Lady ha detto:

    Questa canzone è meravigliosa…descrive benissimo lo stato d\’animo e trasmette davvero cosa si prova.Complimenti per la traduzione.Ciao!

    Mi piace

  4. Wanderer ha detto:

    Ciao MiRia, grazie davvero per il tuo apprezzamento.
    Nel tradurre la canzone mi sono calato totalmente nel doloroso mood di cui essa è intrisa, ed è per questo che penso di essere riuscito perfettamente a coordinare tra loro le parole della traduzione, sì da non farne perdere l\’intensissima atmosfera.
    Spero che tornerai spesso da queste parti, mi piacerebbe se tu apprezzassi anche altri dei miei scritti.
    Un bacio, e a presto.

    Mi piace

  5. ▪Lυnαe▪ ha detto:

     
     
    Questa canzone è assolutamente stupenda..sono capitata qui cercandone il testo..e sono rimasta affascinata dal tuo blog..davvero bello..ti aspetto nel mio..mondo..
     
     
     
     
    Sono steso, guardo le mie mani cerco nelle linee non ho la risposta sto piangendo e non so guardando il cielo cerco una risposta sono libero, libero di esistere non sono un altro bugiardo voglio solo essere me stesso… me stesso (Lacuna coil-falling again)

    Mi piace

  6. Wanderer ha detto:

    Grazie Lolla… e grazie anche per il brano che hai citato nel commento. E\’ così intenso…
    Verrò a trovarti di certo. 🙂

    Mi piace

  7. Federica ha detto:

    Semplicemente stupenda.Sono capitata di qui per caso, cercando la traduzione…Leggendola ho capito quanto sia profonda e bella questa canzone!Un saluto!

    Mi piace

  8. Wanderer ha detto:

    Benvenuta tra queste pagine, Chloe.
    Sono d\’accordo con te, questa canzone è di un\’intensità magnificamente profonda e dolorosa.
    Spero di rivederti presto da queste parti, magari a sfogliare qualche altra pagina.
    Un bacio.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...