Blue Mood [Stringendo il cuore]

Pubblicato: 16 novembre 2007 in Deliri in libera associazione, Versi in delirio
Tag:, ,

 

Tristezza
scivola lenta sulla pelle
segnando invisibili scie
che ricoprono dolenti cicatrici.
Occhi
guardano il mondo che scorre via
indifferente,
ignaro,
invisibilmente percorso.
Sussurri
risuonano nelle orecchie,
e come fosse ieri
ne senti i brividi.
Abbracci
rimossi,
ma non dimenticati
e non dimenticabili,
li senti ancora bruciare sulla pelle.
Rassegnazione
spegne battiti troppo veloci
e una morsa stringe lo stomaco,
ma la metti a tacere.
E le parole
si fermano,
afferrate in extremis
perchè non facciano danni ulteriori.
E in silenzio
volti le spalle,
e guardi avanti
ancora,
e ancora…

[Wanderer, 16/11/2007, 17:34]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...