The unsaid [Rompi il silenzio]

Pubblicato: 1 marzo 2008 in Deliri in libera associazione, Versi in delirio
Tag:, ,
E scriverò di soli
che tramontano dentro notti troppo brevi.
Scriverò di pagine
colme di bianche parole al vento.
Scriverò di sogni
che si sciolgono al tramonto.
Scriverò di baci
che avvelenano il sogno.
 
Scriverò, e la mia penna marcherà il cammino
di schiene ingobbite dai ricordi.
Segnerà il passo di danze interrotte
imbevute del profumo di silenziosi addii.
Volerà su sospiri irrequieti
sfiniti da attese estenuanti.
Dipingerà sereni orizzonti
su vite sfolgoranti e ansiose.
 
Immergerò in dubbi non sciolti
la punta tagliente e perversa,
che traccerà l’ennesimo verso
masticando rancori e singhiozzi.
Sognerò ancora una volta
riverso in un vuoto assordante.
Narrerò di pesanti occhi bassi
e di pieni, abbaglianti sorrisi. 

E scriverò ancora
anche quando non avrò nulla da dire.
Scriverò di dolori sepolti
e di felicità ancora da scartare.
Scriverò, riempiendo volumi
di incostanti e incoerenti deliri.
Scriverò, e questo mi basta
per riempire i miei silenti abissi.
 

[Wanderer 01/03/2007, 19:12]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...