Dedicato a chi… [The Slothful People]

Pubblicato: 26 maggio 2008 in Quoting Memories
Tag:,

 

 … ha da tempo scordato il significato della parola DISCERNIMENTO.

A chi crede che “a me non può capitare”, e non muove un dito se le bombe non cadono nel suo orticello personale.

A chi, nel continuo sforzo di apparire “sanza ‘nfamia”, scorda regolarmente che tale sforzo finisce troppo spesso per farti inevitabilmente divenire “sanza lodo”.

A chi crede che MENEFREGHISMO e IPOCRISIA siano sinonimi di TOLLERANZA, e ha fatto del laissez-faire la sua bandiera a vita.

A chi… beh… ce ne son tanti, al Mondo, a cui può essere dedicato.

Ringrazino il Sommo Poeta, perchè almeno LUI di loro ha avuto cura e memoria.

[Wanderer, 25/08/2008, 20:39]

Quivi sospiri, pianti e alti guai
risonavan per l’aere sanza stelle,
per ch’io al cominciar ne lagrimai.

Diverse lingue, orribili favelle,
parole di dolore, accenti d’ira,
voci alte e fioche, e suon di man con elle

facevano un tumulto, il qual s’aggira
sempre in quell’aura sanza tempo tinta,
come la rena quando turbo spira.

E io ch’avea d’error la testa cinta,
dissi: “Maestro, che è quel ch’i’ odo?
e che gent’è che par nel duol sì vinta?”.

Ed elli a me: “Questo misero modo
tegnon l’anime triste di coloro
che visser sanza ‘nfamia e sanza lodo.

Mischiate sono a quel cattivo coro
de li angeli che non furon ribelli
né fur fedeli a Dio, ma per sé fuoro.

Caccianli i ciel per non esser men belli,
né lo profondo inferno li riceve,
ch’alcuna gloria i rei avrebber d’elli”.

E io: “Maestro, che è tanto greve
a lor che lamentar li fa sì forte?”.
Rispuose: “Dicerolti molto breve.

Questi non hanno speranza di morte,
e la lor cieca vita è tanto bassa,
che ‘nvidïosi son d’ogne altra sorte.

Fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa”.

 [Dante, Divina Commedia, Canto III]

Annunci
commenti
  1. marina ha detto:

    casualmente mi sono trovata nel tuo blog… e… lo trovo  bello…

    Mi piace

  2. Wanderer ha detto:

    Grazie Marina.
    Spero che approfondirai questa tua "casuale" opinione continuando a leggere i miei scritti…
    Un bacio.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...